Gli inverni freddi e le estati calde e ventilate, l’altitudine dei pendii e l’esposizione, i terreni marnosi, calcarei e argillosi danno vita al Grande Bianco Piemontese.

GAVI DOCG




Scopri
i produttori
del Gavi

AZIENDE





Le terre
del Gavi

TERRITORIO




Tutte le iniziative
di promozione
del Consorzio Tutela del Gavi


PROMOZIONE

News

NON ABBOCCHIAMO ALL'ESCA - atti scaricabili
21 Ago 2019 13:58NON ABBOCCHIAMO ALL'ESCA - atti scaricabili

  “Non abbocchiamo all’esca”

Il documento raccoglie i risultati degli studi dei maggiori esperti in materia “malattie del legno” in Italia e all’estero.   Sono scaricabili gratuitamente da questa pagina gli atti  del Convegno “Non abbocchiamo all’esca” che si è tenuto lo scorso 4 marzo a Novi ligure.     Contengono le opinioni di: Laura Mugnai del DAGRI di Firenze; Olivier Viret Responsabile Centre de compétence cultures spéciales (DEIS) (DGAV) in Svizzera, Marc Birebent Presidente Worldwide Vineyards che ha sede in Francia, Raffaele Catania preparatore d’uva del team Simonit&Sirch, Eugenio Sartori presidente dei Vivai cooperativi Rauscedo,  Davide Ferrarese consulente viticolo di VignaVeritas e Matteo Ascheri, in qualità di produttore, nonché presidente del Consorzio di tutela del Barolo Barbaresco Alba Langhe e Dogliani. Con le introduzioni di Roberto Ghio – presidente del Consorzio Tutela del Gavi - e Costanza Fregoni, coordinatore Filiera Vite Horta Srl, gli Atti del Convegno costituiscono un vero e proprio manuale per gli addetti ai lavori: un compendio sullo stato dell’arte del Mal dell’esca e delle malattie del legno approfondite secondo i diversi aspetti - eziologia, prevenzione e scenari futuri di intervento e cura – e in modo trasversale, da chi opera nell’ambito tecnico, della ricerca e del vivaismo. Il Consorzio tutela del Gavi ha disposto la diffusione on line del documento per fornire a tecnici, produttor [ ... ]

Leggi tutto

Scopri le terre del Grande Bianco Piemontese

In Piemonte c’è una terra delimitata da 11 comuni,
compresi tra Liguria e Lombardia:
è una terra unica a trenta chilometri dal mare, lembo inferiore della Pianura che sale verso i colli e si arrampica sull’Appennino Ligure.

Questa terra di confine, sospesa nel tempo, autentico paesaggio
che alterna vigneti, boschi, valli e dolci colli è il territorio della Denominazione del Gavi, vino Cortese,
il Grande Bianco Piemontese.












Di Gavi in Gavi 2019

  • 046.jpg
  • cena_068.jpg
  • Clerici_021.jpg
  • d2_067.jpg
  • degustazione__1306.jpg
  • festa_037.jpg
  • festa_056.jpg
  • festa_059.jpg
  • festa_066.jpg
  • festa_084.jpg
  • festa_096.jpg
  • festa_132.jpg
  • Gavi.Gavi-19__002.jpg


CONSORZIO
TUTELA DEL GAVI | Corte Zerbo 27 | 15066 GAVI | AL | ITALY | +39 0143 645068 | +39 0143 1975184 | Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. | p.iva 01818790063 |