In prossimità della vendemmia 2021,tiriamo le fila delle attività svolte nei primi mesi dell’anno, il secondo condizionato dalla pandemia Covid19.

“Nonostante le contrazioni del settore e del mercato, la denominazione
del Gavi Docg si è comportata molto bene, trainata fortemente dalle vendite
all’estero che è — e rimane — lo sbocco principale del nostro vino, assorbendo di fatto l’85% delle bottiglie prodotte di Gavi Docg, soprattutto in Inghilterra, USA e Russia.

In Italia, la nostra piccola denominazione riscuote
il successo della critica ed è riconosciuta
come un autorevole caso di successo
tra le tante e più importanti aree vitivinicole
del nostro Paese”.

Il Presidente del Consorzio Tutela del Gavi, Maurizio Montobbio

Numerose le attività organizzate dal Consorzio nel 2021  che troviamo ampiamente descritte all’interno della newsletter:

ASTROGAVI – Affinità e relazioni tra segni zodiacali e Gavi Docg

ESPLORARE GAVI – Il racconto del nostro territorio attraverso il linguaggio della fotografia d’arte

NOI SIAMO GAVI! – Il mondo del Gavi Docg si mostra a 360° dando
direttamente parola ai produttori

PREMIO GAVI LA BUONA ITALIA – La VII edizione del Premio ha evidenziato la reattività, la creatività e l’inclusività messe in campo da Cantine vitivinicole e Consorzi di Tutela

DI GAVI IN GAVI FESTIVAL DIFFUSO 2021 -L’estate del Grande Bianco Piemontese tra vino, arte, cibo e turismo

Newsletter promozione