News

Gavi - Tanti i visitatori domenica 21 maggio al Forte di Gavi per la degustazione dell'annata 2016 del Grande Bianco Piemontese "Alla Corte del Gavi" e la Mostra i Tappi del Cuore. E’ l’esposizione delle opere create dagli alunni di 5^ Elementare dei comuni del Gavi, che hanno riprodotto scorci e monumenti del proprio Paese riutilizzando il sughero dei tappi delle bottiglie di vino riciclati ispirandosi ai paesaggi e ai beni culturali del terriotrio. L’iniziativa rientra nel Progetto educativo sul riciclo dei tappi di sughero in ambito “Piemonte Buone storie di Qualità” che è stato lanciato lo scorso anno.
La Giuria - composta da Manuela Cornelii - Consigliere Nazionale AIS presente al Forte, premiata l'anno scorso dal Premio Gavi per il Progetto Bianco Rosso Green dell'Associazione Italiana Sommelier, Maurizio Montobbio - Presidente del Consorzio Tutela del Gavi,  Simonetta Borasi – Consorzio Tutela del Gavi, Iudica Dameri – Libarna Arteventi Francesco Moneta – The Round Table progetti di comunicazione, Luigi Pagliantini – Amici del Forte, coordinatore del Progetto Andrea Scotto – Amici del Forte  - ha scelto tra  18 opere realizzate dagli alunni delle scuole degli 11 comuni della Denominazione del Gavi Docg. Alla Mostra era associato un Concorso, che ha premiato i quattro migliori lavori giudicati in questa occasione ‘in diretta’.

Ha vinto come miglior Opera in assoluto la riproduzione del Castello di Francavilla realizzata dalla 5 elementare Scuola Primaria di Francavilla Bisio Pluriclasse - Alunni 22 con gli insegnanti: Palla Elisabetta, Esposito Lucia Rita, Borra Silvia, Maria Criscuolo.
La Miglior Opera in 3D è stata la Bicicletta realizzata dall'Istituto Comprensivo 3 di Novi Ligure Scuola Primaria “M. Luisa Zucca” Classe V Sez. B - Alunni 20 con l'Insegnante: Tiziana Sesenna riproduzione di quella conservata al Museo dei Campionissimi di Novi;
La Miglior opera in 2D il Campanile di San Giacomo a Gavi realzzato dall'Istituto Comprensivo Gavi Scuola Primaria di Gavi “Leopoldo e Gaetano Romano”, Classe V - Alunni 26 con gli Insegnanti: Fossati Silvana, Paola Parodi, Elisabetta Bombelli, Lorenzo Alessandra. Mentre il Premio per la migliore Idea è andato alla riproduzione de La Rovere verde di Tassarolo Istituto Comprensivo Gavi Scuola Primaria di Tassarolo Pluriclasse - Alunni 14 con gli Insegnanti: Carosio Margherita, Codogno Fabiola, Grosso Ilaria, Rossini Diego, Zamproni Valeria.

Le classi hanno ricevuto un premio  in denaro mdisposto da Fineco Bank che ha anche omaggiato i bambini delle classi presenti con un kit da disegno.

Si è concluso così Gavi For Arts, il programma di eventi, inizizative, workshop, degustazioni,  inaugurato venerdì con la consegna del Premio Gavi la Buona Italia a Planeta Vini.