News

IL GAVI PER GENOVA - I ROLLY DAYS

 

IL GAVI PER GENOVA
L’iniziativa del Consorzio Tutela del Gavi a favore degli sfollati del Ponte Morandi prosegue durante i Rolli Days

13/14 ottobre 2018

Visita gratuita di Palazzo Lomellino
ai tesserati AIS a fronte della offerta per la Bottiglia istituzionale del Consorzio Tutela del Gavi

offerta minima 20 €

In occasione dei Rolli Days il 13 e 14 ottobre, il Consorzio Tutela del Gavi torna a Genova, proponendo l’iniziativa GAVI PER GENOVA, presentata giovedì 4 ottobre proprio nella città recentemente ferita dal crollo del Ponte Morandi.

Tutti i visitatori di Palazzo Nicolosio Lomellino avranno l’opportunità di collaborare alla raccolta fondi lanciata dal Consorzio Tutela del Gavi a favore degli sfollati: con un’offerta minima di 20 euro, riceveranno la bottiglia Istituzionale del Consorzio Tutela del Gavi, dedicata ai 20 anni di Docg, di cui quest’anno ricorre l’anniversario. La Bottiglia Istituzionale non è in commercio e rappresenta il vino più rappresentativo dell’annata, selezionato ogni anno alla cieca tra i campioni di Gavi docg delle aziende associate.

Per tutti i soci AIS che mostreranno la loro tessera la visita del Palazzo sarà gratuita a fronte dell’offerta minima di 20 euro per la bottiglia istituzionale.

Con “Gavi per Genova” il Consorzio ribadisce la propria amicizia e solidarietà a “Zena”, nel segno del legame storico e culturale che unisce la denominazione del Gavi DOCG ai territori genovesi.

Il Gavi e Genova infatti sono ‘terre sorelle’. L’areale di Gavi storicamente è l’entroterra di Genova. I Doria, gli Spinola, gli Adorno, i Malaspina, i Grimaldi, i Lomellini, nobili famiglie genovesi votate ai commerci oltremare si insediarono nell’Oltregiogo per la ricchezza e la fertilità della terra e trapiantarono nel Basso Piemonte quella ‘genovesità’ che ancora oggi si riscontra ovunque: nella disposizione a carruggi dei borghi, nell’appellativo Ligure associato a diversi comuni, nel dialetto parlato, ma soprattutto nella cucina tipica, a base di verdure e pesce che spiega la presenza in Piemonte, terra di rossi, di un grande Bianco GAVI DOCG.

 

I Produttori del Gavi devolveranno inoltre un euro per ciascuna bottiglia di vino contrassegnata dal collarino “GAVI PER GENOVA”, venduta fino al 30 dicembre.

 

 

 

Attachments:
Download this file (CS ROLLIDAYS.doc)CS ROLLIDAYS.doc


CONSORZIO
TUTELA DEL GAVI | Corte Zerbo 27 | 15066 GAVI | AL | ITALY | +39 0143 645068 | +39 0143 1975184 | Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. | p.iva 01818790063 |