Di Gavi in Gavi

È l’appuntamento più importante dell’anno: il borgo medioevale di Gavi apre le proprie corti private e accoglie wine lovers, enoturisti, appassionati in un percorso alla scoperta della tradizione enogastronomica del territorio. Il Grande Bianco Piemontese è protagonista con i prodotti tipici della Denominazione di degustazioni e assaggi e di una gara speciale dove ogni anno l’ospite dell’edizione in corso sceglie il miglior abbinamento tra il Gavi DOCG e le 11 ricette proposte da ciascun comune della Denominazione.
Dal 2013, anno della prima edizione di Di Gavi in Gavi la manifestazione si accompagna ad un tema e ad un testimonial

cannavacciuolo — di gavi in gavi 20182018 – Di Gavi in Gavi con Antonino Cannavacciuolo
26 agosto 2018 – A Di Gavi in Gavi arriva Antonino Cannavacciuolo
Domenica 26 agosto si brinda a Di Gavi in Gavi, al futuro del territorio e alla tutela della denominazione che festeggia 20 anni di DOCG
Sabato 1° settembre ospite di Libarna, antica città romana, c’è Neri Marcorè per un Incontro in musica tra Faber e Gaber nell’ambito di Attraverso Festival

Di Gavi in Gavi è arrivato alla sesta edizione e vuole celebrare il futuro di un territorio che concilia tradizione e ricerca delle tecnologie più avanzate, scoprendo e applicando i segreti della cucina sostenibile e seguendo concretamente le regole della responsabilità condivisa. Ospite di quest'anno Antonino Cannavacciuolo, invitato dal Consorzio di Tutela del Gavi, che quest'anno festeggia i 20 anni di DOCG proseguendo verso la costruzione di un avvenire sostenibile. L'inflessibile giudice dovrà scegliere il miglior abbinamento tra le 11 ricette presentate dai comuni della denominazione Gavi DOCG e renderà il pubblico partecipe della sua filosofia: la ricerca appassionata dell’ingrediente perfetto e sapientemente dosato, l’amore per le tecniche di cucina e di preparazione che rendono ciascuna materia prima parte di un sistema virtuoso.
Leggi il comunicato stampa



cracco — di gavi in gavi 20172017 – Di Gavi in Gavi con Carlo Cracco
Il 2017 ha proposto la “Destinazione Gavi”: un invito al viaggio, a scoprire arte, cultura, natura e paesaggio della Denominazione in compagnia di Carlo Cracco: il grande Chef italiano è stato il protagonista di una passeggiata gourmet tra le Corti e le leggende, i prodotti tipici, le attrattive di queste territorio.
Carlo Cracco, ha premiato la Peperonata di Carrosio. Oltre 10.000 visitatori e “Sold out” anche le manifestazioni serali organizzate nelle Cantine della Denominazione: musica, brindisi e degustazioni hanno proseguito nelle aziende fino a tarda notte.
Leggi il comunicato stampa



2barbieri — di gavi in gavi 2016016 - Di Gavi in Gavi con Bruno Barbieri
Il Gavi e le Stelle è il nome della quarta edizione de DI GAVI IN GAVI, all’insegna delle ‘buone storie’ piemontesi,con la partecipazione di cinque Chef stellati e il coinvolgimento delle eccellenze del territorio e della Regione. Invitato come testimonial della giornata lo Chef Bruno Barbieri, sette stelle Michelin in carriera, implacabile giudice di Masterchef Italia, che a Gavi ha giudicato come miglior abbinamento il Gavi e la Focaccia di Parodi. L’edizione 2016 è stata la prima che ha inaugurato “I Calici e le stelle”.
Leggi il comunicato stampa



cattelan — di gavi in gavi 20152015 – Di Gavi in Gavi con Alessandro Cattelan
Alessandro Cattelan, il noto presentatore e artista televisivo originario di Tortona. ha trascorso un pomeriggio speciale tra la magia delle opere provenienti dal Museo Emanuele Luzzati, le cui illustrazioni, disegni e silhouettes hanno popolato i diversi spazi-evento di Gavi e le suggestioni del Gavi in scena brevi spettacoli teatrali che hanno rievocato alcuni dei momenti storici del territorio del Grande Bianco Piemontese. Alessandro Cattelan ha poi premiato come miglior abbinamento con il Gavi DOCG la Testa in Cassetta, presidio Slow Food.
Leggi il comunicato stampa

 

ruffini — di gavi in gavi 20142014 – Di Gavi in Gavi con Paolo Ruffini
Nell’atmosfera romantica dei cortili del centro storico e nel Chiostro, allestiti di bianco ed ispirati al Piccolo Principe di Saint Exupéry, con il comico Paolo Ruffini che accompagnerà la festa e giudicherà il migliore abbinamento il Gavi DOCG e i prodotti tipici degli 11 Comuni della Denominazione.
Il 31 agosto 2014 accanto alla manifestazione “Di Gavi in Gavi” ha avuto luogo la prima iniziativa del Laboratorio Gavi.
Il Forte del Gavi è stato la location di un’interessante discussione tra alcuni dei maggiori operatori del settore, autorevoli esponenti della cultura, della comunicazione, dell’imprenditoria italiana e la stampa nazionale. Durante l’incontro di Gavi sono stati definiti i meccanismi vincenti per raccontare e promuovere nel mondo i territori della ‘Buona Italia’, di cui il Gavi è un esempio virtuoso.
L’evento trasmesso in diretta streaming sul sito www.gavi972.it,. è stato seguito via live twitting ottenendo un’importante visibilità nazionale e decretando le ‘7 Regole per la Buona Italia’, riprese da diversi organi di stampa nazionali.
Leggi il comunicato stampa

parodi — di gavi in gavi 20132013 – Di Gavi in Gavi con Benedetta Parodi
Un pioggia di palloncini bianchi ha invaso il cielo di Gavi: la conduttrice tv ha premiato l’abbinamento tra il Grande Bianco Piemontese e la conduttrice alessandrina.


CONSORZIO
TUTELA DEL GAVI | Corte Zerbo 27 | 15066 GAVI | AL | ITALY | +39 0143 645068 | +39 0143 1975184 | Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. | p.iva 01818790063 |